MAD - Management Advisor srl

Rinnovo veicoli imprese autotrasporto 2024

Cosa c'è da sapere

Il MIMIT ha approvato l’edizione 2024 del Bando autotrasporti rinnovo parco veicolare, l’incentivo che sostiene il rinnovo dei veicoli delle imprese di autotrasporto merci con l’obiettivo di migliorare l’impatto ambientale e di sicurezza. Per l’edizione 2024 dell’incentivo sono stati previsti 25 milioni di €, ripartiti nelle tre tipologie di investimento.

Soggetti Ammissibili

Possono richiedere il contributo le imprese di autotrasporto merci per costo di terzi che siano attive sul territorio italiano e iscritte al Registro elettronico nazionale e all’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, che abbiano come attività prevalente l’ autotrasporto di cose.

Cosa Finanzia

acquisto, anche mediante locazione finanziaria, di automezzi  ommerciali nuovi di fabbrica, adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate a trazione alternativa a metano CNG, gas naturale liquefatto LNG, ibrida e elettrica, nonché l’acquisizione di dispositivi idonei ad operare la riconversione di autoveicoli per il trasporto merci a motorizzazione termica in veicoli a trazione elettrica;

  • radiazione per rottamazione di automezzi commerciali di massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 3,5 tonnellate, con contestuale acquisizione, anche mediante locazione finanziaria, di automezzi commerciali nuovi;
  • acquisizione, anche mediante locazione finanziaria, di rimorchi e semirimorchi.

Agevolazione

L’agevolazione supporta le imprese di autotrasporto con la concessione di un contributo variabile, in base alla tipologia di veicolo ammesso, fino ad un importo massimo di 24.000 € per veicolo.

Presentazione

Apertura dello sportello prevista entro il 17 febbraio 2024

Foto di TopSphere Media su Unsplash 

A chi è rivolto?

Piccole imprese, Medio imprese, Micro imprese, Grandi imprese, PMI, MPMI

Agevolazione

Contributo a fondo perduto

scadenza

22 Marzo, 2024

Apertura

17 Febbraio, 2024

Area geografica

Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche , Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto

Settore

Autoveicoli e altri mezzi di trasporto

È il bando giusto per te?

Scopriamolo insieme, compila il modulo e richiedi una consulenza gratuita