voucher digitali 4.0 - PID

Grazie alla tua Camera di Commercio, digitalizzare la tua impresa non costa niente!

Mad - Finanza agevolata

Cosa c'è da sapere

PID – Punti Impresa Digitale sono un’iniziativa delle Camere di Commercio e di Unioncamere a supporto della digitalizzazione delle imprese per la trasformazione 4.0. I voucher sono erogati attraverso appositi Bandi pubblicati dalla Camere di Commercio.

Cosa finanzia?

Sono ammessi al bando i progetti di adozione/introduzione in azienda di tecnologie digitali 4.0, intese come soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi 4.0 con l’obiettivo di rispondere ai bisogni di innovazione delle MPMI tramite la digitalizzazione di processi, prodotti e servizi offerti.

I progetti dovranno riguardare almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 riportati nell’Elenco 1:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (RA);
  • interfaccia uomo-macchina; o simulazione e sistemi cyber-fisici;
  • integrazione verticale e orizzontale; o Internet delle cose (IoT) e delle macchine;
  • Cloud, fog e quantum computing;
  • cybersicurezza e business continuity;
  • big data e analisi dei dati;
  • soluzioni di filiera per l’ottimizzazione della supply chain e della value chain;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria Covid-19;
  • soluzioni per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività aziendali e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, barcode, CRM, ERP, ecc);
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain.

 

Con l’eventuale aggiunta di una o più tecnologie ricomprese nell’Elenco 2:

  • sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • geolocalizzazione;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • system integration applicata all’automazione dei processi;
  • connettività a Banda Ultralarga.
 

I costi finanziabili con il Voucher digitale sono quelli relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste, ricadenti nelle seguenti tipologie di spesa:

  • Consulenza erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati dei servizi (deve essere pari ad almeno il 20% del totale delle spese ammissibili);
  • Formazione erogata direttamente da uno o più fornitori qualificati o tramite soggetto individuato dal fornitore qualificato, riguardante una o più tecnologie tra quelle previste;
  • Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto senza vincoli relativi alla natura del fornitore (deve essere pari ad almeno il 35% del totale delle spese ammissibili).

Dove ti trovi?

Pid Regione Lombardia

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro imprese fino ad un importo massimo di € 5.000, pari al 50% per piccole e medie imprese fino a € 15.000

Scadenza 18 giugno

Pid Venezia Rovigo

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro, piccole e medie imprese fino ad un importo massimo di € 6.000

Scadenza 31 maggio

Pid Cuneo

Contributo a fondo perduto pari al 50% per le micro, piccole e medie imprese fino ad un importo massimo di € 5.000

Scadenza 31 maggio

Pid Pistoia - Prato

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro, piccole e medie imprese fino ad un importo massimo di € 6.000

Scadenza 30 giugno

Pid Lecce

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro, piccole e medie imprese fino ad un importo massimo di € 5.000

Scadenza 30 giugno

Pid Torino

Contributo a fondo perduto pari al 60% per le micro, piccole e medie imprese fino a € 10.000

Scadenza 16 luglio

Pid Padova

Contributo a fondo perduto pari al 50% per le micro, piccole e medie imprese fino a € 5.000

Scadenza 20 settembre

Pid Treviso-Belluno

Contributo a fondo perduto pari al 60% per le micro, piccole e medie imprese fino a € 10.000

Scadenza 30 novembre

Pid Sud Est Sicilia*

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro, piccole e medie imprese fino a € 10.000 *(I dati si riferiscono al bando Voucher Digitale I4.0 2020)

Torno subito!

Pid Messina*

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro, piccole e medie imprese fino a € 5.000 *(I dati si riferiscono al bando Voucher Digitale I4.0 2020)

Torno subito!

Pid Palermo-Enna*

Contributo a fondo perduto pari al 70% per le micro, piccole e medie imprese fino a € 5.000 *(I dati si riferiscono al bando Voucher Digitale I4.0 2020)

Torno subito!
Mad - Formazione

Contattaci senza impegno